Roèh

La Cooperativa Sociale Roèh da sempre è impegnata nel sostenere e accompagnare soggetti diversamente abili in percorsi di inserimento lavorativo e d’integrazione sociale in accordo con le Amministrazioni Locali e con i Dipartimenti SER.D. e S.I.L. delle varie ASL territoriali.

Proprio a partire da queste esperienze e visto il successo ottenuto in termini di integrazione, sostenibilità e soprattutto di gradimento da parte di tutti i soggetti coinvolti, è nato un progetto pilota, unico nel suo genere, dal tiolo “IMPRESA SOLIDALE” realizzato dalla Cooperativa Roèh e l’ULSS 19 di Adria (RO). L’idea progettuale è stata quella di dare uno spazio di riabilitazione utilizzando l’ambito lavorativo per quelle persone diversamente abili, che sono in carico all’ U.S.D.V., pianificando per queste un alternativo percorso di vita.

La cooperativa Roèh ha nel proprio organico il 34% di persone diversamente abili, così come definite dall’art. 4 della legge 381/91, legge 68/99, legge 104/92 e Legge regionale 3 novembre 2006, n. 23.